36. Enrico Borghi – L’equazione di Dirac nella approssimazione di Pauli


In questo studio ci proponiamo di mostrare che, per valori dell’energia dell’elettrone piccoli rispetto alla sua energia di riposo, l’equazione di Dirac per un elettrone assume una forma confrontabile con l’equazione di Pauli introdotta nello studio “Teoria di Pauli sullo spin dell’elettrone”.

Il confronto ci permette di constatare che i termini introdotti “ad hoc” nell’hamiltoniano dell’equazione di Pauli compaiono “naturalmente” nell’hamiltoniano dell’equazione di Dirac, una volta che questa sia stata approssimata sulla base di considerazioni fisicamente accettabili ed opportunamente rielaborata.

Dunque l’equazione di Dirac, la cui validità dovrà essere verificata applicandola allo studio di sistemi fisici in cui sia in gioco la dinamica di un elettrone, si presenta, al suo apparire nel 1928, come uno strumento meritevole di considerazione perché è dotata delle qualità quantistico-relativistiche che ci aspettiamo debba avere ed è in accordo con quanto era già noto a quei tempi sulla dinamica di particelle dotate della massa, della carica e dello spin dell’elettrone (v. l’equazione di Pauli).

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in fisica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.