Presentazione del libro

REINTERPRETARE L’ELETTROMAGNETISMO MAXWELLIANO PER SPIEGARE LA MECCANICA QUANTISTICA di Enrico Borghi

Una perplessità sul modo in cui usualmente viene presentato l’elettromagnetismo maxwelliano non può non affacciarsi all’attenzione di chi si occupa di questa disciplina.  La perplessità cui mi riferisco nasce quando si cerca di rendersi conto della natura del campo elettromagnetico.

Non è un problema nuovo. Se ne sono già occupati, ad esempio, M. Antoniazzi e G. Giuliani in  http://www.brera.unimi.it/sisfa/atti/1996/antoniazzi.html e http://fisicavolta.unipv.it/percorsi/pdf/pg.pdf che hanno messo in evidenza che c’è qualcosa che occorre chiarire.

Quello che però non è stato fatto è proporre una presentazione dell’elettromagnetismo che cerchi di risolvere il problema della natura del campo e.m..

Nella Prima Parte del libro che ho scritto e che viene presentato in questo blog col titolo “Reinterpretare l’Elettromagnetismo maxwelliano per spiegare la Meccanica Quantistica”, viene affrontato questo problema. Una volta ottenuta la nuova presentazione mi sono accorto che poteva essere esportata in un’altra disciplina problematica della Fisica, cioè la Meccanica quantistica, di cui si parla nella Seconda Parte del mio lavoro nella quale si spiega come si può stabilire fra le due discipline di cui mi sono occupato un legame utile per chiarire importanti aspetti di entrambe.

Nella Introduzione viene sintetizzato il programma del libro; nelle Appendici sono raccolti sviluppi formali e concetti di cui si fa uso nella Prima e Seconda Parte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.